Migliori forni a microonde per le dimensioni più comuni

1
2
3
4
5
Samsung MG23F302TAK Forno a Microonde, 800 W, G...
Candy Microonde CMXG20D - Grill e App Cook-in, ...
Samsung MG23F301ECW Forno a Microonde, 800 W, G...
Candy CMW2070DW Microonde con display, 20 litri...
Daewoo KOR6L37 Microonde, 700 W, 20 litri, Bianco
Samsung MG23F302TAK Forno a Microonde, 800 W, Grill 1100 W, 23 l
Candy Microonde CMXG20D - Grill e App Cook-in, 20L, 40 Programmi Automatici, 700 W
Samsung MG23F301ECW Forno a Microonde, 800 W, Grill 1100 W, 23 l
Candy CMW2070DW Microonde con display, 20 litri, colore bianco
Daewoo KOR6L37 Microonde, 700 W, 20 litri, Bianco
Cottura9.6
Programmi9.8
Funzioni9.5
Design9.4
Praticità d'uso9.6
Accessori in dotazione9.6
Rapporto Qualità Prezzo9.9
Cottura9.9
Programmi9.6
Funzioni9.5
Design9.5
Praticità d'uso9.5
Accessori in dotazione9.7
Rapporto Qualità Prezzo9.7
Cottura9.7
Programmi9.3
Funzioni9.6
Design9.6
Praticità d'uso9.4
Accessori in dotazione9.4
Rapporto Qualità Prezzo9.4
Cottura9.4
Programmi9.7
Funzioni9.7
Design9.6
Praticità d'uso9.5
Accessori in dotazione9.8
Rapporto Qualità Prezzo9.7
-
9/10
9/10
8.8/10
8.6/10
8.4/10
Samsung MG23F302TAK Forno a Microonde, 800 W, Grill 1100 W, 23 l
Samsung MG23F302TAK Forno a Microonde, 800 W, Grill 1100 W, 23 l
9/10
Candy Microonde CMXG20D - Grill e App Cook-in, 20L, 40 Programmi Automatici, 700 W
Candy Microonde CMXG20D - Grill e App Cook-in, 20L, 40 Programmi Automatici, 700 W
9/10
Samsung MG23F301ECW Forno a Microonde, 800 W, Grill 1100 W, 23 l
Samsung MG23F301ECW Forno a Microonde, 800 W, Grill 1100 W, 23 l
8.8/10
Candy CMW2070DW Microonde con display, 20 litri, colore bianco
Candy CMW2070DW Microonde con display, 20 litri, colore bianco
8.6/10
Daewoo KOR6L37 Microonde, 700 W, 20 litri, Bianco
Daewoo KOR6L37 Microonde, 700 W, 20 litri, Bianco
8.4/10

Se si appartiene alle generazioni degli anni ’80 e ’90 sicuramente si ha il ricordo dei classici forni elettrici collocati o incassati, in base al modello, sotto il piano cottura della cucina;
sorpresi e affamati ma, soprattutto, vittime della golosità, seduti davanti al tavolo della cucina, in fremente attesa, si osservava la mamma mentre sfornava l’arrosto piuttosto che la pizza o il dolce.

Per molti dei più giovani, invece, difficilmente è rimasta in loro la traccia di un ricordo simile dal momento che negli ultimi vent’anni il forno a microonde ha, lentamente ma inesorabilmente, sostituito il tradizionale forno elettrico.

La ragione essenziale della sostituzione dei forni elettrici con quelli a microonde è, certamente, dovuta al loro elevato consumo di elettricità.
La cottura rapida garantita dal sistema a microonde consente un notevole risparmio energetico e, di conseguenza, economico. Negli ultimi anni, poi, la tecnologia applicata ai sistemi di cottura a microonde si è talmente evoluta da proporre sul mercato forni a microonde che per le loro caratteristiche permettono di cuocere gli alimenti ottenendo i medesimi risultati, se non addirittura migliori, dei classici forni elettrici.

Dimensioni e capacità interna

Non è facile, però, individuare tra i molteplici modelli disponibili sul mercato, quali siano i migliori forni a microonde per le dimensioni più comuni dal momento che è opportuno valutare un eventuale acquisto tenendo conto di determinati aspetti.

Certamente il primo criterio da prendere in considerazione è proprio la dimensione e la capacità interna di un forno a microonde.

I modelli standard, ovvero quelli dalla dimensioni più comuni, hanno in media una larghezza di 50 cm., una profondità di 34-38 cm e un’altezza di 27-29 cm.
Queste sono le misure ideali per potere scongelare e /o cucinare alimenti per una media di 4-5 persone, compatibili, quindi, con le necessità di una famiglia media o di chi ne fa un uso frequente e continuo.

Funzionalità e funzioni

Altro aspetto da tenere in considerazione è la presenza di più e diverse funzioni pre-programmate.
E’ uno degli aspetti su cui i produttori giocano a loro favore per convincere i potenziali acquirenti a scegliere i loro modelli ma è importante avere presente che molte di queste pre-impostazioni sono assolutamente superflue e spesso inutili dal momento che ogni alimento ha tempi di cottura non fissi ma variabili e non sempre questi corrispondono a quelli standard preprogrammati sul forno a microonde.

La scelta tra i migliori forni per le dimensioni più comuni, dovrebbe tenere in considerazione i modelli dotati della funzione di mantenimento in caldo, un eccellente accorgimento tecnologico che consente la conservazione del calore ovvero della temperatura calda per impedire al cibo di raffreddarsi una volta che è stato riscaldato.

Quale materiale?

Non è certo da sottovalutare il materiale con cui è realizzato il forno a microonde, sia all’esterno che all’interno. Senza ombra di dubbio, privilegiare i modelli in acciaio inox è la migliore scelta possibile considerando anche la loro robustezza, l’elevata resistenza alla corrosione e la facilità di pulizia.
Tra l’altro le rifiniture in acciaio degli elettrodomestici rendono estremamente piacevoli e moderni gli ambienti in cui vengono collocati.

L’estetica

Dal punto di vista dell’estetica, è possibile scegliere il forno a microonde in due diverse versioni, una da tavolo e l’altra da incasso.
La scelta dipende anche dalla dimensione dell’ambiente in cui deve essere collocato il forno. Se lo spazio a disposizione è minimo, un microonde da incasso è la migliore soluzione; viceversa, se l’ambiente lo consente, la versione da tavolo è sicuramente un’ottima scelta che permette di risparmiare sul prezzo di acquisto dal momento che i modelli da incasso hanno, rispetto a questa versione, un prezzo più elevato.

Livello di potenza

Un aspetto essenziale che si deve tenere in considerazione nel valutare i migliori modelli di forni a microonde per le dimensioni più comuni è, certamente, il livello di potenza il cui valore più è elevato maggiore sarà la velocità di cottura del cibo. Un microonde a 1000 Watt dotato di una capacità interna di 24-28 litri è un’ottima combinazione per garantire eccellenti prestazioni in termini di qualità della cottura.

E’ dal 1996 che mi occupo di scrittura per il web.
Da allora scrivo e condivido con i lettori contenuti coinvolgenti ed esaustivi per fornire risposte accurate alle loro domande.
Sicuramente l’aspetto più difficile è riuscire a trovare la “parola giusta” quella necessaria per regalare valore aggiunto a un testo. E questo è il mio lavoro.

Migliori forni a microonde per le dimensioni più comuni
Ti è piaciuto il post?
7900 7844 6545 7906 7864 7914 7916 7871 6988 7927
Back to top