Forno a microonde combinato con grill: opinioni, prezzi, offerte, recensioni, migliori

1
2
3
4
5
Panasonic NN-K10JWMEPG Forno a Microonde, 800 W...
Candy CMGE23BS Microonde con Grill, 23 Litri, Nero
Whilrpool Gusto GT288/SL Microonde Crisp Combin...
Whilrpool Gusto GT283/SL Microonde grill, Argento
Samsung GE83M Forno A Microonde con Grill
Panasonic NN-K10JWMEPG Forno a Microonde, 800 W, 20 Litri, 46 Decibel, Bianco
Candy CMGE23BS Microonde con Grill, 23 Litri, Nero
Whilrpool Gusto GT288/SL Microonde Crisp Combinato, colore: Silver
Whilrpool Gusto GT283/SL Microonde grill, Argento
Samsung GE83M Forno A Microonde con Grill
9.2/10
8.6/10
8.2/10
8.2/10
7.8/10
Panasonic NN-K10JWMEPG Forno a Microonde, 800 W, 20 Litri, 46 Decibel, Bianco
Panasonic NN-K10JWMEPG Forno a Microonde, 800 W, 20 Litri, 46 Decibel, Bianco
9.2/10
Candy CMGE23BS Microonde con Grill, 23 Litri, Nero
Candy CMGE23BS Microonde con Grill, 23 Litri, Nero
8.6/10
Whilrpool Gusto GT288/SL Microonde Crisp Combinato, colore: Silver
Whilrpool Gusto GT288/SL Microonde Crisp Combinato, colore: Silver
8.2/10
Whilrpool Gusto GT283/SL Microonde grill, Argento
Whilrpool Gusto GT283/SL Microonde grill, Argento
8.2/10
Samsung GE83M Forno A Microonde con Grill
Samsung GE83M Forno A Microonde con Grill
7.8/10

Se si ha intenzione di acquistare un microonde per sostituire un modello più vecchio e non funzionante oppure per il piacere di provare e sperimentare questo nuovo sistema di cottura, la scelta ideale sarebbe quella di un forno a microonde combinato con grill.

Il microonde cuoce il cibo in maniera completamente diversa da un forno elettrico, in quanto il calore necessario per la cottura si propaga negli alimenti, dall’interno verso l’esterno.
Un sistema di questo tipo, però, a differenza dell’altro, non consente di ottenere una superficie degli alimenti croccante e dorata.

Il forno a microonde combinato con il grill è la soluzione ideale per riuscire ad ottenere una cottura veloce del cibo e, contemporaneamente, una finitura della superficie degli alimenti croccante e ben tostata.
.
La maggiore parte di questi elettrodomestici consente di utilizzare il grill anche separatamente dalla funzione del microonde e di impostarlo a più e diversi livelli di riscaldamento attraverso un apposito selettore di temperatura posto sul pannello di controllo del forno a microonde. Il livello minimo di temperatura del grill, è ideale per i soufflè, quello medio per il pesce e le verdure gratinate mentre il massimo è perfetto per le bistecche, le salsicce o per i toast.

Come abbiamo già detto, utilizzare ambedue le funzioni, micronde e grill, consente di cucinare più velocemente, ottenendo cibi croccanti e dorati.
Perché e come accade questo processo di cottura?
Le microonde, in tempi rapidi, cuociono il cibo dall’interno, mentre il calore propagato dal grill ne rende la superficie dorata e croccante. Con questo sistema diventa possibile cucinare con il microonde pezzature grandi di carne e pesce, come ad esempio il classico arrosto di vitello piuttosto che di maiale.

Se, quindi, si utilizza il forno a microonde combinato con grill, è necessario mettere gli alimenti in un piatto fondo per poi posare questo sul grill in modo che il calore di propaghi al meglio.
Nel caso si abbia la necessità di cuocere quantità consistenti di alimenti, l’ideale è affidarsi a un forno a microonde senza piatto rotante, che a parità di dimensioni esterne consente di guadagnare il 50% in più di superficie utile rispetto ai modelli con piatto rotante. Tra l’altro i modelli di forni a microonde combinati con grill di questo tipo sono anche molto più facili da pulire.

Terminato il ciclo di cottura, si lascia riposare il cibo, all’interno del forno, almeno 5 – 10 minuti, il tempo necessario affinché gli umori della carne o del pesce si distribuiscano bene all’interno e non si disperdano nel piatto nel momento in cui si procede con il taglio.

Per fare si che, durante la cottura, gli alimenti riescano ad essere avvolti dal calore del forno in modo ottimale è utile sistemarli su un contenitore dai lati molto bassi. Si tenga comunque presente che terminata la cottura, il calore residuo del grill continuerà a fare cuocere il cibo per almeno altri 5 minuti.

In merito ai tempi, per farsi un’idea, prendiamo come esempio un pollo arrosto che, tagliato a metà richiede un tempo medio di cottura di 40 minuti, mentre per il pesce normalmente sono sufficienti 15 minuti e circa 30 minuti per la pasta al forno.

Se si vuole limitare a grigliare gli alimenti evitando di usare la funzione microonde, si deve tagliare a filetti o piccoli pezzetti il cibo, sistemarlo sulla griglia facendo attenzione a mettere sotto un piatto piano in cui raccogliere gli umori degli alimenti che vengono prodotti durante la cottura.

Se si ha intenzione di arrostire la carne, provvedere a lavarla con acqua fredda e poi asciugarla con cura con la carta da cucina, evitando di strofinarla.
Girare più volte la carne sulla griglia in modo da ottenere una superficie brunita e uniforme. Evitare di usare una forchetta ma affidarsi alle apposite pinze da cottura in modo da evitare la perdita dei succhi e degli umori prodotti dalla carne mentre cuoce.

Sia per il carne che per il pesce, utilizzare il massimo livello di grigliatura per almeno 30 minuti se si preferisce carne ben cotta e di 15 minuti , invece, per cuocerla al sangue.
5 minuti di tempo e livello di grigliatura al massimo, se si vogliono preparare dei toast.

E’ dal 1996 che mi occupo di scrittura per il web.
Da allora scrivo e condivido con i lettori contenuti coinvolgenti ed esaustivi per fornire risposte accurate alle loro domande.
Sicuramente l’aspetto più difficile è riuscire a trovare la “parola giusta” quella necessaria per regalare valore aggiunto a un testo. E questo è il mio lavoro.

Forno a microonde combinato con grill: opinioni, prezzi, offerte, recensioni, migliori
Ti è piaciuto il post?
7900 7844 6545 7906 7864 7914 7916 7871 6988 7927
Back to top